Seguici su:

E’ una novità del 2021 l’estensione alla piattaforma “PagoPA” anche per il pagamento della tassa sui rifiuti (TARI) a partire dal versamento previsto per il mese di dicembre 2021.
Il Comune di Mazzè ha deciso di adeguare i propri sistemi informatici e digitali per l’abilitazione del servizio ed è pronto per consentire di effettuare il pagamento della TARI comodamente anche da casa, senza doversi recare necessariamente in banca, ma potendo usufruire del sistema PagoPA ai sensi della Legge n.124/2019 di conversione del DL “milleproroghe” n.162/2019.
I contribuenti riceveranno l’avviso TARI a mezzo posta con allegato il modulo PagoPA
.


L’avviso contiene codici e dati (codice avviso di pagamento (IUV), codice interbancario (circuito CBILL), data
matrix e QR code), da utilizzare a seconda del metodo di pagamento scelto:

  • Online
              o Tramite QR CODE;
              o In Home Banking, cercando il Circuito CBILL, oppure PagoPA, IUV;
  • con addebito sul conto corrente
  • al bancomat
  • dai tabaccai
  • in ricevitoria
  • presso i supermercati abilitati al PagoPA

E’ possibile effettuare il pagamento con sistema PagoPA anche su tutta la rete fisica e digitale di Poste Italiane,
anche se non si è clienti di Poste Italiane, utilizzando il bollettino postale PA:

  • online sul sito www.poste.it
  • con le app di Poste (app BP, app PP e app PT)
  • in tutti gli uffici postali

Il contribuente potrà pertanto d’ora in poi liberamente decidere dove effettuare il pagamento della Bolletta TARI, scegliendo tra i molteplici prestatori di servizio abilitati al pagamento tramite PagoPA.
Tutti i pagamenti effettuati, vengono contabilizzati in tempo reale e sono immediatamente assolti.
Su tutti i pagamenti è dovuta una commissione a carico dell’utente stabilita dal Gestore del sistema di pagamento.