Seguici su:

IL SINDACO

Visti gli artt. 82 e 85 del D.P.R. 285/1990, che attribuiscono al Sindaco i compiti di regolazione, in via ordinaria, delle esumazioni;

Vista la circolare del Ministero della Sanità n. 10 del 31/07/1998;

Visti gli artt. 50, 51, 52 e 56 del Regolamento di Polizia Mortuaria Comunale;

Ritenuto necessario recuperare nel Campo di inumazione del Cimitero Comunale di Mazzè capoluogo delle aree libere per autorizzare nuove sepolture;

INFORMA

Che nel mese di dicembre 2021 si procederà all’esumazione ordinaria delle salme inumate nel Cimitero Comunale del capoluogo, poste nel campo a terra già segnalato, considerato che sono già abbondantemente trascorsi gli anni di inumazione e si può procedere all’esumazione.

Che i nominativi delle salme sono riportati nell’ elenco allegato al presente avviso;

Che si procederà all’esumazione ordinaria comunque dopo l’avvenuta pubblicazione del presente avviso, per 30 giorni all’Albo pretorio on-line e sul sito del Comune di Mazzè, nonché la sua affissione nei luoghi pubblici e presso i Cimiteri comunali;

DISPONE

Che durante le operazioni di esumazione sia adottata ogni cautela necessaria ad evitare situazioni di disagio, nel rispetto delle salme esumate, dei parenti dei defunti ed ai visitatori del cimitero;

Che nella parte di Cimitero interessata sia interdetto l’accesso al pubblico, per motivi di igiene, di sicurezza e per garantire la riservatezza delle operazioni di esumazione;

Che le operazioni di esumazione siano condotte in orario antimeridiano e pomeridiano tutti i giorni, escluso i festivi, fino alla conclusione di dette operazioni;

Che, a cura della ditta che sarà incaricata dello svolgimento del servizio, sia redatto quotidianamente apposito verbale riguardo le salme esumate, indicandone il nominativo, le condizioni di ritrovamento e la destinazione data ai resti esumati;

AVVISA

Che i resti dei defunti, rinvenuti in occasione delle esumazioni ordinarie, in mancanza di indicazioni o espressioni di volontà diversa da parte dei parenti, verranno raccolti e depositati nell’Ossario comune del Cimitero.

INVITA

I famigliari dei defunti interessati alle esumazioni, il cui elenco è allegato al presente avviso, a recarsi in Comune presso lo sportello per il cittadino in orario di ricevimento al pubblico, entro il 30 novembre 2021, per disporre sulla destinazione dei resti mortali dei congiunti, qualora non avessero ancora provveduto.

INFORMA CHE

In caso di irreperibilità degli aventi diritto e/o nei casi in cui nessun avente diritto abbia fornito indicazioni circa la collocazione dei resti mortali, si provvederà a depositare nell’ossario comune i resti ossei rinvenuti.

Notizia dei giorni in cui verranno eseguite le operazioni di estumulazione verrà data mediante avviso affisso nella bacheca del cimitero nonché sul sito del Comune ed in altri luoghi pubblici.

Copia del presente avviso verrà trasmessa per conoscenza al Servizio Igiene Pubblica dell’ASL TO4.

Mazzè, li 29/9/2021

 

Allegato