Seguici su:

In considerazione dell’emergenza Ucraina e del conseguente possibile arrivo sul territorio del Comune di Mazzè di profughi in fuga dalle zone di guerra, si comunicano ai cittadini ospitanti gli adempimenti necessari.

Coloro che ospitano cittadini ucraini sul territorio comunale devono effettuare:

Entrambi i moduli, compilati e sottoscritti, possono essere consegnati a mani presso l’ufficio Anagrafe e Stato Civile del Comune di Mazzè, dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,00 (citofonare all’ingresso).

La Questura di Torino ha predisposto un apposito prospetto informativo per la richiesta del permesso per protezione temporanea dei cittadini ucraini sfollati dall’Ucraina a partire dal 24 febbraio (Questura di Torino – Emergenza Ucraina).