Seguici su:

“Il contributo ha l’obiettivo di offrirti un primo sostegno economico in Italia ed è:

  • destinato a chi ha trovato una sistemazione autonoma, anche presso parenti, amici o famiglie ospitanti
  • riconosciuto per un massimo di tre mesi dalla data riportata sulla ricevuta di presentazione della domanda di permesso di soggiorno per protezione temporanea

Per richiedere il contributo hai bisogno del tuo Codice Fiscale, di un cellulare e una email.

In base al tempo trascorso tra la domanda di permesso di soggiorno per protezione temporanea e la richiesta che presenti su questa piattaforma, il contributo potrà esserti riconosciuto per una quota mensile, per due quote mensili o per l’intero ammontare.”

Link di accesso alla piattaforma: clicca qui