Seguici su:

Danni all’agricoltura per la siccità a partire dal mese di maggio 2022 – Domande per una prima ricognizione dei danni entro il 10 settembre 2022

La Regione Piemonte ha reso noto l’adozione del Decreto Legge 9 agosto 2022, n. 115 “Misure urgenti in materia di energia, emergenza idrica, politiche sociali e industriali”, entrato in vigore il 10 agosto 2022, che deroga a quanto previsto all’articolo 5, comma 4, del Decreto Legislativo 29 marzo 2004, n. 102, consentendo alle imprese agricole che hanno subito danni dalla siccità eccezionale manifestatasi a partire dal mese di maggio 2022 e che, al verificarsi dell’evento, non beneficiavano della copertura recata da polizze assicurative a fronte del rischio siccità, di poter accedere agli interventi previsti per favorire la ripresa dell’attività economica e produttiva.

Al fine di consentire alla Regione Piemonte una prima stima dei danni subiti, necessaria per la valutazione dell’adozione di eventuale di apposita delibera per la proposta di declaratoria di eccezionalità dell’evento siccitoso, delibera da trasmettere al competente Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali  entro il  9 ottobre 2022, le aziende agricole dovranno, entro il termine ultimo del 10/09/2022, provvedere a compilare l’allegato modello-agricoltura_siccita, consegnando lo stesso al Protocollo del Comune presso il quale si sono verificati i danni.

lI modello potrà essere presentato nelle seguenti modalità:

Il Decreto Legge sopra richiamato, a differenza dalle procedure passate, prevede la possibilità di segnalare eventuali “spese sostenute in emergenza dalle imprese agricole per la continuazione dell’attività’ produttiva.” A tal proposito, è opportuno evidenziare che il modello “Agricoltura_Siccità” contempla l’indicazione di tali spese seppure, al momento, non sono pervenute indicazioni operative sulle procedure da seguire per riconoscere tali spese da parte del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali.

 

Modello 

Di seguito si indica il link al sito della Regione Piemonte con utili informazioni:
https://regione.piemonte.it/web/temi/agricoltura/avversita-calamita-naturali/deficit-idrico-2022