Dati relativi ai premi

Data di pubblicazione: 24/08/2023

Data di ultimo aggiornamento: 24/08/2023

Anno 2013

Personale Non Titolare Di Posizioni Organizzative

Criteri per il calcolo e l’erogazione del premio di risultato, come stabilito con la deliberazione di G.C. n. 28/2012:

– aver ottenuto un punteggio, sia sulla prestazione ordinaria che su quella riferita all’obiettivo, superiore a 140; in caso di risultato inferiore nei 2 campi non si ha titolo al premio;

– una valutazione tra 140 e 159 in entrambi i campi, da titolo al premio in misura del 45%. Nel caso uno dei 2 campi sia inferiore, non da titolo al premio;

-una valutazione tra 160 e 179 in entrambi i campi, da titolo al premio in misura del 65%. Nel caso uno dei 2 campi sia inferiore, il premio sarà in misura del 45%;

-una valutazione tra 180 e 209 in entrambi i campi, da titolo al premio in misura del 85%. Nel caso uno dei 2 campi sia inferiore, il premio sarà in misura del 65%;

-una valutazione superiore a 210 in entrambi i campi, da titolo al premio in misura del 100%. Nel caso uno dei 2 campi sia inferiore, il premio sarà in misura del 85%.

Esito Valutazione

  100% 85% 65%   45%
N Unita’ di Personale 5 2 1   1

 

Personale Titolare di Posizioni Organizzativi

Criteri di valutazione delle posizioni organizzative, ai fini della graduazione della retribuzione di posizione, approvati con deliberazione di G.C. n. 61 del 16/6/2005:

Le percentuali di retribuzione di risultato, stabile con deliberazione di G.C. n. 4 del 15/1/2010, sono le seguenti:

sotto i 300 punti: non viene erogata retribuzione di risultato

tra 301 e 390 punti: retribuzione di risultato pari al 15% della retribuzione di posizione

oltre 391 punti: retribuzione di risultato pari al 25% della retribuzione di posizione.

Esito Valutazione

 

Misura 25%

Retribuzione Di

Posizione

Unita’ Personale     2

 

Anno 2014

Personale Non Titolare Di Posizioni Organizzative

Criteri per il calcolo e l’erogazione del premio di risultato, come stabilito con la deliberazione di G.C. n. 28/2012:

– aver ottenuto un punteggio, sia sulla prestazione ordinaria che su quella riferita all’obiettivo, superiore a 140; in caso di risultato inferiore nei 2 campi non si ha titolo al premio;

– una valutazione tra 140 e 159 in entrambi i campi, da titolo al premio in misura del 45%. Nel caso uno dei 2 campi sia inferiore, non da titolo al premio;

-una valutazione tra 160 e 179 in entrambi i campi, da titolo al premio in misura del 65%. Nel caso uno dei 2 campi sia inferiore, il premio sarà in misura del 45%;

-una valutazione tra 180 e 209 in entrambi i campi, da titolo al premio in misura del 85%. Nel caso uno dei 2 campi sia inferiore, il premio sarà in misura del 65%;

-una valutazione superiore a 210 in entrambi i campi, da titolo al premio in misura del 100%. Nel caso uno dei 2 campi sia inferiore, il premio sarà in misura del 85%.

Esito Valutazione

  100% 85% 65%
N Unita’ Di Personale 4 4 1

 

Anno 2015

Personale Non Titolare Di Posizioni Organizzative

Criteri per il calcolo e l’erogazione del premio di risultato, come stabilito con la deliberazione di G.C. n. 28/2012:

– aver ottenuto un punteggio, sia sulla prestazione ordinaria che su quella riferita all’obiettivo, superiore a 140; in caso di risultato inferiore nei 2 campi non si ha titolo al premio;

– una valutazione tra 140 e 159 in entrambi i campi, da titolo al premio in misura del 45%. Nel caso uno dei 2 campi sia inferiore, non da titolo al premio;

-una valutazione tra 160 e 179 in entrambi i campi, da titolo al premio in misura del 65%. Nel caso uno dei 2 campi sia inferiore, il premio sarà in misura del 45%;

-una valutazione tra 180 e 209 in entrambi i campi, da titolo al premio in misura del 85%. Nel caso uno dei 2 campi sia inferiore, il premio sarà in misura del 65%;

-una valutazione superiore a 210 in entrambi i campi, da titolo al premio in misura del 100%. Nel caso uno dei 2 campi sia inferiore, il premio sarà in misura del 85%.

Esito Valutazione

  100% 85% 65%
N Unita’ Di Personale 4 5 0

 

Personale Titolare Di Posizioni Organizzative

Criteri valutazione di valutazione delle posizioni organizzative, ai fini della graduazione della retribuzione di posizione, approvati con deliberazione di G.C. n. 14 del 12/2/2015:

– sotto i 300 punti: non viene erogata retribuzione di risultato

– tra 301 e 390 punti: retribuzione di risultato pari al 12,50% della retribuzione di posizione

– oltre 391 punti: retribuzione di risultato pari al 25% della retribuzione di posizione.

Esito Valutazione

 

Misura 25%
Retribuzione Di Posizione

N Unita’ Di Personale 2

 

Anno 2016

Personale Non Titolare Di Posizioni Organizzative

Criteri per il calcolo e l’erogazione del premio di risultato, come stabilito con la deliberazione di G.C. n. 28/2012:

– aver ottenuto un punteggio, sia sulla prestazione ordinaria che su quella riferita all’obiettivo, superiore a 140; in caso di risultato inferiore nei 2 campi non si ha titolo al premio;

– una valutazione tra 140 e 159 in entrambi i campi, da titolo al premio in misura del 45%. Nel caso uno dei 2 campi sia inferiore, non da titolo al premio;

-una valutazione tra 160 e 179 in entrambi i campi, da titolo al premio in misura del 65%. Nel caso uno dei 2 campi sia inferiore, il premio sarà in misura del 45%;

-una valutazione tra 180 e 209 in entrambi i campi, da titolo al premio in misura del 85%. Nel caso uno dei 2 campi sia inferiore, il premio sarà in misura del 65%;

-una valutazione superiore a 210 in entrambi i campi, da titolo al premio in misura del 100%. Nel caso uno dei 2 campi sia inferiore, il premio sarà in misura del 85%.

Esito Valutazione

  100% 85% 65%
N Unita’ Di Personale 3 4 1

Personale Titolare Di Posizioni Organizzative

Criteri valutazione di valutazione delle posizioni organizzative, ai fini della graduazione della retribuzione di posizione, approvati con deliberazione di G.C. n. 14 del 12/2/2015:

– sotto i 300 punti: non viene erogata retribuzione di risultato

– tra 301 e 390 punti: retribuzione di risultato pari al 12,50% della retribuzione di posizione

– oltre 391 punti: retribuzione di risultato pari al 25% della retribuzione di posizione.

ESITO VALUTAZIONE

  Misura 25%
Retribuzione Di
Posizione
Misura 12,5%
Retribuzione Di
Posizione
N Unita’ Di Personale 2  1

 

Anno 2017

Personale Non Titolare Di Posizioni Organizzative

Criteri per il calcolo e l’erogazione del premio di risultato, come stabilito nel Contratto decentrato integrativo 2015-2018 :

Valutazioni uguali o superiori al 90%: 100% della quota individuale di produttività;
Valutazione tra il 80% e il 89,99%: 90% della quota individuale di produttività;
Valutazione tra il 70% e il 79,99%: 80% della quota individuale di produttività;
Valutazione tra il 50% e il 69,99%: 60% della quota individuale di produttività;
Valutazione tra il 30% e il 49,99%: 30% della quota individuale di produttività;
Valutazione inferiore al 30%: nessuna distribuzione di produttività.

Esito Valutazione

  100% 90% 60%
N Unita’ Di Personale 3 3 1

Personale Titolare Di Posizioni Organizzativ

Criteri valutazione di valutazione delle posizioni organizzative, ai fini della graduazione della retribuzione di posizione, approvati con deliberazione di G.C. n. 14 del 12/2/2015:

– sotto i 300 punti: non viene erogata retribuzione di risultato

– tra 301 e 390 punti: retribuzione di risultato pari al 12,50% della retribuzione di posizione

– oltre 391 punti: retribuzione di risultato pari al 25% della retribuzione di posizione.

Esito Valutazione

 

Misura 25%

Retribuzione di

Posizione

Misura 12,5%

Retribuzione di

Posizione

N Unita’ Di Personale 2  1

 

Anno 2018

Personale Non Titolare Di Posizioni Organizzativ

Criteri per il calcolo e l’erogazione del premio di risultato, come stabilito nel Contratto decentrato integrativo 2015-2018:

Valutazioni uguali o superiori al 90%: 100% della quota individuale di produttività;
Valutazione tra l’80% e il 89,99%: 90% della quota individuale di produttività;
Valutazione tra il 70% e il 79,99%: 80% della quota individuale di produttività;
Valutazione tra il 50% e il 69,99%: 60% della quota individuale di produttività;
Valutazione tra il 30% e il 49,99%: 30% della quota individuale di produttività;
Valutazione inferiore al 30%: nessuna distribuzione di produttività.

ESITO VALUTAZIONE

  100% 90%
N Unita’ Di Personale 4 4

Personale Titolare Di Posizioni Organizzative

Criteri valutazione di valutazione delle posizioni organizzative, ai fini della graduazione della retribuzione di posizione, approvati con deliberazione di G.C. n. 14 del 12/2/2015:

– sotto i 300 punti: non viene erogata retribuzione di risultato

– tra 301 e 390 punti: retribuzione di risultato pari al 12,50% della retribuzione di posizione

– oltre 391 punti: retribuzione di risultato pari al 25% della retribuzione di posizione.

Esito Valutazione

 

Misura 25% Retribuzione Di Posizione

Numero Incaricati

2

 

Anno 2019

Personale Non Titolare Di Posizioni Organizzativ

Criteri per il calcolo e l’erogazione del premio di risultato, come stabilito nel Contratto decentrato integrativo 2015-2018:

Valutazioni uguali o superiori al 90%: 100% della quota individuale di produttività;
Valutazione tra l’80% e il 89,99%: 90% della quota individuale di produttività;
Valutazione tra il 70% e il 79,99%: 80% della quota individuale di produttività;
Valutazione tra il 50% e il 69,99%: 60% della quota individuale di produttività;
Valutazione tra il 30% e il 49,99%: 30% della quota individuale di produttività;
Valutazione inferiore al 30%: nessuna distribuzione di produttività.

Esito Valutazione

  100% 90%
N Unita’ Di Personale 1 7

Personale Titolare Di Posizioni Organizzative

Criteri valutazione di valutazione delle posizioni organizzative, ai fini della graduazione della retribuzione di posizione, approvati con deliberazione di G.C. n. 64 del 11/11/2020:

– Valutazione oltre 90:                       100% della retribuzione di risultato teorica

– Valutazione tra 70 e 89:                  75% della retribuzione di risultato teorica

– Valutazione tra il 50 e 69:               50% della retribuzione di risultato teorica

 

Esito Valutazione

  Misura 100%
Retribuzione Di Risultato
N Unita’ Di Personale 3

Normativa

Art. 20, c. 2, d.lgs. n. 33/2013

Visite alla pagina: 27