Richiedere Permesso per Passo Carrabile

Servizio attivo

Chiunque intende aprire o modificare o regolarizzare un passo carrabile, deve chiederne l'autorizzazione all'ente proprietario della strada su cui si immette la proprietà privata.

A chi è rivolto

Per fare la richiesta è necessario essere proprietario (privato o azienda) dell'immobile o amministratore se si tratta di un condominio.

Descrizione

L’apertura di un accesso o passo carrabile su una strada comunale viene autorizzata in tutti i casi in cui è necessario il transito di veicoli fra una strada pubblica e uno spazio privato, spazio che comunque deve essere idoneo alla sosta o allo stazionamento di veicoli.

L’apertura del passo carrabile è disciplinata dall’art. 22 del codice della strada e dall’art. 45 del relativo regolamento di attuazione (DPR n. 495/1992).

I passi carrabili devono essere individuati con l’apposito segnale, da collocare sulla linea di confine tra la proprietà privata relativa al passo carrabile e la pubblica via, ben evidente per chi transita sulla strada

 

Come fare

L’atto autorizzatorio deve essere ritirato presso lo stesso ufficio dopo aver versato i costi dovuti.

Cosa serve

La domanda di autorizzazione per l'apertura di passi carrabili deve comprendere un elaborato tecnico costituito da un'unica tavola in duplice copia eliografica, comprendente:

  • relazione descrittiva
  • planimetria catastale in scala 1:1.000/1:2.000 della zona;

L'elaborato grafico deve essere firmato su ciascuna copia dal rappresentante della proprietà e dal tecnico incaricato; deve evidenziare le distanze del passo carraio dagli incroci stradali limitrofi, nonché eventuali alberature, botole e pozzetti esistenti in corrispondenza dell'accesso stesso. Nell'elaborato occorre anche indicare, se esistenti, la tipologia di parcheggi (pubblici, privati, privati ad uso pubblico). 

 Altri documenti

  • Per procedura online: SPID (Sistema Pubblico per la gestione dell'Identità Digitale), Carta identità elettronica (CIE) o Carta Nazionale dei Servizi (CNS);
  • documentazione fotografica del passo carraio (se esistente) o del luogo dell'intervento;
  • documento di identità del richiedente
  • nulla osta dell'ente proprietario della strada (in caso di strade provinciali o statali interne a centri abitati).

Procedure collegate

Puoi accedere al servizio Richiesta permesso per passo carrabile direttamente online tramite identità digitale.

Cosa si ottiene

Il rilascio dell'autorizzazione del passo carrabile

Tempi e scadenze

Rilascio dell'autorizzazione entro 30 giorni dalla presentazione dell'istanza.

Costi

  • Marca da bollo da € 16,00 per la presentazione della richiesta
  • Marche da bollo da € 16,00 sull’autorizzazione rilasciata

Accedi al servizio

Puoi accedere al servizio Richiedere Permesso per Passo Carrabile direttamente online tramite identità digitale.

Vincoli

Senza la preventiva autorizzazione dell’ente proprietario della strada, non possono essere stabiliti nuovi accessi e nuove diramazioni dalla strada ai fondi o fabbricati laterali, né nuovi innesti di strade soggette ad uso pubblico o privato.

Ulteriori informazioni

Ai sensi dell’art. 36 del regolamento comunale per la disciplina del canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria, le occupazioni con passi carrabili regolarmente autorizzati ai sensi dell’articolo 22 del Codice della Strada non sono assoggettate al canone unico.

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Ufficio Polizia Locale

Piazza della Repubblica 2 Mazzè (TO)

Telefono: 0119835901 int.9
Telefono: 3485256371
Email: polizia locale@comune.mazze.to.it
PEC: comune.mazze@postecert.it
Municipio di Mazzè

Pagina aggiornata il 29/08/2023